Hotel Resort a Foligno

Campello. Fonti del Clitunno

Un weekend in Umbria

Un weekend in Umbria, alla scoperta di bellezze naturali e artistiche uniche.

Un fine settimana nel cuore verde d’Italia, permette di godere, soprattutto ora che le giornate si fanno più calde e la natura mostra tutto il suo splendore di colori e profumi, un momento di pausa rigenerante.

Escursioni sul Parco del Monte Subasio

L’ Hotel Le Colombare, alle porte della città di Foligno, rappresenta un ottimo punto di partenza per itinerari alla scoperta di meravigliosi borghi medievali e bellissimi e unici centri storici.

Dal nostro resort è possibile raggiungere in pochi minuti di auto gli affascinanti borghi di Spello e Assisi ai piedi del monte Subasio. Un’occasione per vivere le atmosfere medievali, artistiche e, naturalmente, spirituali, di cui i due centri sono ricchi.

Per gli amanti del trekking il Parco del Monte Subasio offre una bellissima occasione di scoperta di paesaggi dall’atmosfera irripetibile. Le bellezze naturali e i numerosi sorgenti e torrenti, offrono lo spunto per numerosi percorsi (segnalati dal CAI) ideali sia per i più esperti o per chi desidera fare delle belle passeggiate nella natura incontaminata e scoprire borghi medievali meno turistici ma sempre affascinanti come Collepino o Armenzano.

Il Parco del Monte Subasio

Il Parco del Monte Subasio

Un altro percorso assolutamente da realizzare è il percorso dell’Acquedotto Romano che partendo da Spello presso Fonte Bulgarella e, attraverso un percorso che si annida tra le piantagioni di ulivo, seguendo l’antico acquedotto, restaurato per gran parte del percorso, sale fin verso il paese di Collepino.

Un percorso emozionante, ideale sia da fare a piedi che in mountain bike, non troppo faticoso e che permette di godere di una vista impareggiabile sulla Valle Umbra, più in basso.

Itinerario verso Spoleto

Spostandosi verso sud, invece, scegliendo sempre come punto di partenza il nostro resort, è possibile visitare altri affascinanti borghi storici, ricchi di arte e tradizione. Immersi tra la ricca coltivazione di ulivi sorgono, infatti, il paese di Trevi e l’antico borgo di Campello.  Anche qui è possibile avere tante le possibilità di escursioni a piedi o in mountain bike.

Lungo la vecchia strada Flaminia una visita meritano senza dubbio Le Fonti del Clitunno e il Tempio di origine romana.

Scendendo ancora più a sud ecco palesarsi con la sua Rocca maestosa (Rocca Albornoz) uno dei gioielli storici-artistici più preziosi dell’Umbria: Spoleto.

Da Spoleto è poi d’obbligo un passaggio in Valnerina, dove la bellezza più autentica della natura la fa da padrona.

Verso Colfiorito

Dal nostro resort una visita è d’obbligo al centro storico di Foligno, che stupirà i visitatori per le sue bellezze un po’ meno conosciute, rispetto ad altri borghi dell’Umbria, ma non per questo meno attraenti. Come la ex Chiesa della Santissima Trinità che ospita la Calamita Cosmica, la bella Piazza della Repubblica con il Duomo dedicato a San Feliciano e Palazzo Trinci di età tardo-gotica.

Foligno, Palazzo Trinci

Foligno, Palazzo Trinci

Da Foligno si può scegliere la vecchia via che porta verso Colfiorito e qui fermarsi presso l’Abbazia di Sassovivo dell’anno 1000 racchiusa in una ricca vegetazione di lecci.

Proseguendo nel percorso ecco palesarsi la Valle del Menotre con gli abitati di Pale e Rasiglia .

Più avanti in un susseguirsi di tornanti immersi nel fitto del bosco ecco arrivare a Colfiorito con la sua Palude (https://lecolombarefoligno.it/il-parco-regionale-di-colfiorito-e-la-terra-dei-plestini/), un’area protetta, dove è possibile fare delle passeggiate nella natura incontaminata.

Palude di Colfiorito

Palude di Colfiorito

Al rientro dalle passeggiate saremo pronti per ospitarvi con la nostra elegante e confortevole ospitalità. La nostra reception è attiva H24. Non esitate prenotate ora il vostro weekend alla scoperta dell’Umbria più autentica!

You don't have permission to register